Spirito

da 1° – domenica 7 febbraio 2021

TESTO D’ORO | Isaia 59:21

dice l’Eterno, questo è il patto ch’io fermerò con loro: il mio spirito che
riposa su te e le mie parole che ho messe nella tua bocca non si
dipartiranno mai dalla tua bocca né dalla bocca della tua progenie né
dalla bocca della progenie della tua progenie, dice l’Eterno, da ora in
perpetuo.

LETTURA ALTERNATA| 1 Corinzi 2:9, 10, 13; 12:4-9, 11, 13

9 Le cose che occhio non ha vedute, e che orecchio non ha udite e che non son salite in cuor d’uomo, son quelle che Dio ha preparate per coloro che l’amano.
10 Ma a noi Dio le ha rivelate per mezzo dello Spirito; perché lo spirito investiga ogni cosa, anche le cose profonde di Dio.
13 e noi ne parliamo non con parole insegnate dalla sapienza umana, ma insegnate dallo Spirito, adattando parole spirituali a cose spirituali.
4 Or vi è diversità di doni, ma v’è un medesimo Spirito.
5 E vi è diversità di ministerî, ma non v’è che un medesimo Signore.
6 E vi è varietà di operazioni, ma non v’è che un medesimo Iddio, il quale opera tutte le cose in tutti.
7 Or a ciascuno è data la manifestazione dello Spirito per l’utile comune.
8 Infatti, a uno è data mediante lo Spirito parola di sapienza; a un altro, parola di conoscenza, secondo il medesimo Spirito;
9 a un altro, fede, mediante il medesimo Spirito; a un altro, doni di guarigioni, per mezzo del medesimo Spirito; …
11 ma tutte queste cose le opera quell’uno e medesimo Spirito, distribuendo i suoi doni a ciascuno in particolare come Egli vuole.
13 Infatti noi tutti abbiam ricevuto il battesimo di un unico Spirito per formare un unico corpo, e Giudei e Greci, e schiavi e liberi; e tutti siamo stati abbeverati di un unico Spirito.